venerdì 10 novembre 2017

Alice nel paese delle meraviglie

Alice è decisamente un decoro molto adatto per un servizio da té, quindi continuiamo la serie con un servizio da té per 6 persone dedicato interamente a questo personaggio tanto amato da grandi e piccini. Il servizio è in porcellana ed è interamente dipinto a mano.


“- Alice: Per quanto tempo è per sempre?
- Bianconiglio: A volte, solo un secondo.” 



Un giorno Alice arrivò ad un bivio sulla strada e vide lo Stregatto sull'albero.
- "Che strada devo prendere?" chiese.
La risposta fu una domanda:
- "Dove vuoi andare?"
- "Non lo so", rispose Alice.
- "Allora, - disse lo Stregatto - non ha importanza". 



“È sempre l’ora del tè, e negli intervalli non abbiamo il tempo di lavare le tazze.”



















«Ma tu mi ami?» chiese Alice. «No, non ti amo.» rispose il Bianconiglio.

Alice corrugò la fronte e iniziò a sfregarsi nervosamente le mani, 
come faceva sempre quando si sentiva ferita.

«Ecco, vedi? – disse il Bianconiglio – Ora ti starai chiedendo quale sia la tua colpa, perché non riesci a volerti almeno un po’ di bene, cosa ti renda così imperfetta, frammentata. 
Proprio per questo non posso amarti. 
Perché ci saranno dei giorni nei quali sarò stanco, adirato, con la testa tra le nuvole e ti ferirò. 
Ogni giorno accade di calpestare i sentimenti per noia, sbadataggine, incomprensione. 
Ma se non ti ami almeno un po’, se non crei una corazza di pura gioia intorno al tuo cuore, i miei deboli dardi si faranno letali e ti distruggeranno.
La prima volta che ti ho incontrata ho fatto un patto con me stesso: mi sarei impedito di amarti fino a che non avessi imparato tu per prima a sentirti preziosa per te stessa. 
Perciò, Alice no, non ti amo. Non posso farlo.»


Nessun commento:

Posta un commento

ACQUISTI IN RETE - NOVITA' PER ACQUISTARE PRODOTTI ARTIGIANALI ITALIANI

Negli ultimi tempi gli acquisti in rete degli italiani stanno aumentando e sempre più persone si rivolgono ad internet per le loro spese o...